fbpx

Portare il Sushi sulla tavola di Natale

Portare il Sushi sulla tavola di Natale

Amanti del Sushi? Qui gli occhi! vi spiegheremo

come Portare il Sushi sulle tavola di Natale

Ami talmente tanto il Sushi da mangiarlo in qualunque mese e giorno dell’anno, persino a Natale? Allora questo articolo fa proprio al caso tuo! Noi del ristorante giapponese Tokyo di Napoli, infatti, ti spiegheremo oggi come preparare il Sushi in casa da solo, in modo da stupire i tuoi parenti o amici il 25 dicembre con una ricetta innovativa, portando un po’ di Giappone in Italia.

Preparazione:
Innanzitutto bisognerà preparare il riso, proprio come insegnano i giapponesi, ovvero mettendo il riso in una ciotola e sciacquarlo finché l’acqua diventerà limpida. Successivamente, spostarlo in un colino capiente, posto sopra ad una ciotola, e lasciarlo asciugare per una ventina di minuti.

Dopo aver fatto ciò bisognerà cuocere il riso per circa quindici minuti in una pentola coperta con coperchio (Se dovesse esserci ancora dell’acqua alla fine dei quindici minuti, bisognerà alzare la fiamma per qualche secondo, togliendo il coperchio, per farla evaporare definitivamente). Infine si toglierà la pentola dal fuoco per poi aggiungere dell’aceto e lasciar riposare il tutto per dieci minuti.

A questo punto sarai pronto per creare i tuoi Babbo Natale Sushi, Pallina di Natale Sushi e Pupazzo di Neve Sushi!

Cominciamo a dar forma al Sushi a forma di palline di Natale: Basterà semplicemente prendere due cucchiai di riso, poggiarli sul palmo della mano bagnata ed aggiungere al centro un pizzico di sale, tonno e maionese. Bisognerà spostare poi il riso verso il centro formando una palla e modellandola da soli con le mani.

Sarà lo stesso procedimento per il Sushi a forma di Pupazzo di Neve, mentre il discorso cambierà un po’ per il Sushi a forma di Babbo Natale: Bisognerà usare uno stampino a forma di orso.

Una volta versato il riso ed aggiungo la farcitura, servirà aggiungere altro riso e pressare con la parte posteriore dello stampino per ottenere la forma desiderata.

E per le decorazioni?

Si potranno usare delle alghe per queste forme:

  • Tante strisce sottili per realizzare le cinture per i sushi a forma di Babbo Natale;
  • Piccoli dischi per bocca, orecchie e occhi di Babbo Natale e del pupazzo di neve.
  • Altre strisce per la sciarpa del pupazzo di neve e per decorare le palline di Natale.

Altre decorazioni utili:

  • Surimi per l’abito ed il completo di Babbo Natale, piccoli dischi piccoli dischi per la sciarpa del Pupazzo di neve e per decorare le Palline di Natale.
  • Un piccolo pezzo di carota per il naso Pupazzo di Neve.
  • Formaggio a fette per ritagliare il pon – pon ed il bordo del cappello di Babbo Natale, baffi e barba.

Infine servite subito il Sushi o conservatelo in frigorifero per non più di un giorno!

Se invece sei un pigrone e non vorrai cucinare ma solamente mangiare Sushi, ti ricordiamo dei nostri servizi “All You Can Eat” al prezzo di soli 16 euro a pranzo e 25 a cena, ed il “Take Away” che invece ti permetterà di mangiare quando e soprattutto dove vuoi!

Condividi
Share this :

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *